Bologna

Bologna è sede della più antica Università occidentale, l’Alma Mater, fondata nel 1088. I numerosi studenti fuori sede che scelgono Bologna come città dove vivere e studiare, animano la vita culturale e sociale della città, resa ancora più interessante dal continuo fiorire di luoghi di ritrovo all’interno del centro storico. Conosciuta per le sue torri e per i suoi lunghi portici che l’hanno resa famosa in tutto il mondo, Bologna è una città d’arte che deve la sua importanza ad un insieme di palazzi d’epoca, Chiese, monumenti, opere d’arte ed emergenze architettoniche che hanno caratterizzato la storia artistica del Medioevo e si raccolgono dentro le mura del bellissimo centro storico dove hanno anche sede i Musei Civici e le Gallerie d’Arte aperte tutto l’anno alle visite del pubblico. Nel 2000 è stata nominata “capitale europea della cultura” e dal 2006 è “città della musica” Unesco. Ma Bologna è anche città d’acqua: sotto i portici del centro si snoda una fitta rete fluviale formata da canali e chiuse che generano scorci unici visibili in alcune vie del centro storico. Alla cultura si unisce l’arte enogastronomica: la cucina bolognese è famosa in tutto il mondo per la mortadella, i tortellini, le tagliatelle, le lasagne, il ragù, tutti piatti tipici che si possono gustare nei tanti ristoranti e trattorie storiche, oppure acquistare nelle diverse botteghe del centro che continuano a tramandare quest’arte di generazione in generazione. Il detto “Bologna la grassa” va quindi a braccetto con il detto “Bologna la dotta”. A soli 25 km di distanza Bologna è facilmente raggiungibile in mezz’ora percorrendo la veloce strada intercomunale del Fondovalle Savena che collega direttamente Lodole Country House con il centro città.


Richiedi informazioni

Twitter Facebook Add to favorites - doesn't work in Chrome StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList Myspace